Dal 24 al 26 marzo ad Ajaccio la manifestazione “Aiacciu invita a Balagna”

Dal 24 al 26 marzo presso l’Espace Diamant di Ajaccio si terrà la manifestazione “Aiacciu invita a Balagna”, dedicata a questa microregione dell’isola dopo che l’anno scorso la manifestazione è dedicata a Sartena e all’estremo sud della Corsica.

Alla manifestazione partecipera l’artista balanino di Montemaggiore ma residente a Calvi Anto – Fils de Pop,  l’importante gruppo musicale polifonico A Filetta nato a Lumio con Fadia Tomb El-Hage oltre altri concerti e la conferenza sul parallelismo tra le cittadelle di Calvi e Ajaccio.

Per la biglietteria per i concerti consultare il sito dell’Espace Diamant oppure chiamare il 04 95 50 40 80 o 86 oppure via e-mail a: billetterie.diamant@ville-ajaccio.fr.

PROGRAMMA

Concerti – h 20:30

  • 24 marzo: A Filetta & Fadia Tomb El-Hage, dialogo tra oriente e occidente tra canti sacri e profani sia arabi che tradizionali còrsi.
  • 25 marzo: Tao By, l’animatore dello Chez Tao della cittadella di Calvi sarà ospite della seconda serata all’Espace Diamant.
  • 26 marzo: L’Alba, il gruppo balanino con le suo sonorità mediterranee sarà l’opsite dell’ultima serata all’Espace Diamant.

Mostre – Dal 24 al 26 marzo – ingresso libero

L’artista balanino Anto – Fils de Pop presenterà la sua esposzione “Untu è popu”, Anto – Fils de Pop è diventato negli ultimi anni un grande esponente della pop art sia a livello isolano che nazionale.

Conferenza – 25 marzo – h 18 – ingresso libero

Conferenza con la dottoressa di storia moderna e contemporanea dell’Università della Corsica Laetitia Castellani assieme al professore Antoine-Marie Graziani, autore di numerosi libri, professore all’Università della Corsica e membro onorario dell’Institut Universitarie de France.   

Fonte: Comune di Ajaccio