Anche Corsica Libera reagisce al post offensivo contro la vedova Erignac

Dopo un silenzio che si faceva pesante di ora in ora, Corsica Libera e il suo leader Jean-Guy Talamoni hanno preso parola sul post insultante nel confronti della vedova di Claude Erignac apparso su Facebook dopo la commemorazione dei 20 anni dall’assassinio.

Ecco il testo del comunicato:

“Se ciascun cittadino ha il diritto di esprimersi a proprio nome sulle reti sociali assumendosene le conseguenze, questo non può in alcun  modo essere attribuito a Corsica Libera che, per inciso, non condivide il contenuto di questo testo.”

Lo stesso Talamoni ha postato il comunicato su Twitter e Facebook, precisando che il cammino intrapreso da Corsica Libera si colloca nel “rispetto degli individui e dei popoli”.


Fonte: FR3 Corse ViaStella