Dalla Corsica alla Gallura con un chilo e mezzo di droga: arrestato

 

È sbarcato in Sardegna con un chilo e mezzo di eroina passando dalla Corsica. Malo Ramazan, un cittadino albanese di 52 anni, già noto alle forze di polizia, è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Olbia. L’uomo è stato fermato sulla statale 133-bis Santa Teresa di Gallura-Palau durante un normale servizio di controllo, la scorsa settimana. A insospettire i militari italiani è stato lo strano itinerario scelto da Ramazan il quale, pur essendo residente a Olbia, arrivava dalla Penisola passando per la Corsica. Nella sua automobile i carabinieri hanno trovato un chilo e mezzo di eroina divisa in tre panetti e, nella successiva perquisizione domiciliare, oltre 1 kg di cocaina.

La droga sequestrata considerata la purezza, opportunamente tagliata e immessa sul mercato, avrebbe garantito un guadagno superiore al mezzo milione di euro. Malo Ramazan è stato trasferito nel carcere di Sassari-Bancali con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti.